AGENTI AUTONOMI

Un agente autonomo è qualsiasi tipo di sistema biologico o artificiale in grado di muoversi in un ambiente naturale o artificiale ed in grado di interagire con esso in modo adattivo.

L'approccio degli Agenti Autonomi è relativamente recente nella storia dell'Intelligenza Artificiale

Questa linea di ricerca può essere definita, parafrasando Agree (1995*) come

l'utilizzo dei principi che caratterizzano l'interazione fra gli agenti ed il loro ambiente per spiegare l'analisi del comportamento degli agenti viventi e guidare la progettazione di quelli artificiali

 
Utilizzare una METODOLOGIA DI SVILUPPO E PROGETTAZIONE è il primo passo per realizzare un agente autonomo artificiale che simula il comportamento di un agente biologico.
   
   
   
*Agree, P. E., Computational research on interaction and agency, Artificial Intelligence, 72, 1-52, 1995.
     
2011 Emernet