ANT SISTEMA VISIVO
   
Il sistema visivo, partendo dall'attivazione sensoriale di recettori che vengono colpiti da una fonte di luce in qualsiasi direzione ed elevazione, estrae le caratteristiche essenziali della luce:
 

la DIREZIONE, attraverso il processamento delle retine artificiali (P) attraverso una RETE NEURALE DI KOHONEN (W e W') e la mappatura sulle relative matrici (K e K')

l'INTENSITA' della luce (MLU), che serve ad un duplice scopo: da una parte a normalizzare le matrici di Kohonen rispetto a tale intensità, dall'altra essa è disponibile per essere utilizzata, per esempio, da moduli che si occupano della sincronizzazione di CICLI CICARDIANI.

la somma delle matrici di Kohonen destra e sinistra per ottenere la MATRICE BINOCULARE (Bi')

la CORREZIONE DEL MOVIMENTO DEL SOLE (MAZ): rotazione della matrice binoculare, attraverso la sincronizzazione con il sistema ENDOGENO (En) per ottenere la MATRICE DI RAPPRESENTAZIONE Bi
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2011 Emernet